Rete degli Psicologi Psicoterapeuti

 

Psicologi Italiani è un'associazione
che riunisce in una rete nazionale
i centri che, nella loro azione di orientamento, si ispirano
alla metodologia Cognitivo comportamentale
integrata dai contributi derivanti dagli approcci:

rogersiano,
A.D.V.P.
psicosociale
autobiografico.

La rete Psicologi Italiani è luogo di scambio e diffusione continua dei saperi e delle esperienze. L'associazione è stata costituita nel 1992 con struttura organizzativa e articolata per coordinare l'azione dei centri Cognitivo comportamentale italiani operativi dal 1986.

Psicologi Italiani fa parte, dalla sua costituzione, della rete europea E.W.A. (Europe Work Action) che riunisce i centri Cognitivo comportamentale di: Belgio, Francia, Grecia, Italia, Portogallo, Spagna e Svizzera.

Psicologi Italiani è l'unico soggetto abilitato e abilitante all'uso della metodologia Cognitivo comportamentale sul territorio nazionale. Attualmente i centri Psicologi Italiani sono attivi in 15 Regioni.

Psicologi Italiani è presente nel Comitato di Parità del Ministero del Lavoro

Psicologi Italiani promuove
una concezione dell'Orientamento come strumento forte di rafforzamento della consapevolezza delle persone rispetto ai cambiamenti e all'assunzione di una progettualità attiva rispetto a sé come soggetto e rispetto alle richieste del contesto di riferimento

Psicologi Italiani accompagna
tenendo ben chiaro l'approccio di genere, processi di transizione e scelta personale e professionale delle persone, donne ed uomini, giovani e adulti e crea condizioni e azioni che forniscano, alle persone in cambiamento, strumenti attivi di iniziativa personale e di lettura critica dei processi culturali, sociali e produttivi in atto.

Psicologi Italiani sostiene

azioni di mainstreaming e di orientamento ai valori dello sviluppo personale in tutte le politiche, impegnandosi a stimolare nelle persone abilità sociali e progettuali che abbiano ricadute attive nei territori.

Psicologi Italiani diffonde

metodologie e buone prassi legate alle esperienze sviluppate nei processi educativi, nella formazione e nelle azioni di orientamento centrate sullo sviluppo personale e sulla valorizzazione della differenza e delle differenze.

Psicologi Italiani si impegna

ad incidere sui sistemi delle politiche relative al mercato del lavoro e sui sistemi delle azioni integrate (formazione - orientamento - istruzione - politiche attive del lavoro)


Psicologi Italiani Nazionale come agenzia strategica opera su diversi ambiti:

Servizi rivolti ai Centri della Rete
Progetti speciali e innovativi
Consulenza e progettazione
Azione politica

I singoli Centri si pongono come Agenzie di orientamento e formazione organizzando, promuovendo e conducendo attività di:

Orientamento, rimotivazione e reinserimento al lavoro
Accompagnamento alla ricollocazione
Orientamento scolastico
Azioni di accompagnamento nei percorsi di Formazione
Formazione di operatori di orientamento
Bilancio di competenze; tecniche di ricerca del lavoro
Tecniche di analisi dei contesti locali
Orientamento alla creazione d'impresa

Psicologi Italiani ha maturato un'esperienza specifica nell'utilizzo dello strumento dei "bilanci di competenze" con una particolare attenzione al rapporto tra competenze, ricostruzione dei percorsi femminili e maturazione di competenze trasversali.

Gli/le utenti Psicologi Italiani

I Centri della Rete Psicologi Italiani differenziano le azioni formative in relazione ai bisogni e alle richieste di soggetti rivolgendo i loro interventi a:

giovanissimi a scuola
giovani in transizione da scuola a lavoro, da scuola all'Università, dall'Università al lavoro
adulte e adulti in ricollocazione lavorativa
adulte e adulti in mobilità, disoccupate/i di lunga durata
donne e uomini occupate/i che desiderano cambiare lavoro
persone a rischio di esclusione sociale
immigrate/i.